Sabato 15 dicembre, presso l’Auditorium della Scuola Secondaria di Primo Grado A. Ferrarin, si è tenuto il consueto appuntamento con il Concerto di Natale. L’orchestra degli allievi, introdotta dal saluto del Dirigente Scolastico Saverio Lomurno e del Sindaco Ambrogio Crespi, ha eseguito un repertorio che ha spaziato tra diversi generi, da un Corale di Bach fino allo Spiritual, passando poi  per Weber. Particolare la composizione di Ketelbèy ” In un mercato persiano”, che ha trascinato gli ascoltatori in magiche atmosfere orientali, evocate con l’ ausilio della timbrica del Gong.

I genitori sono intervenuti numerosi ed emozionati dal momento che protagonisti dell’evento sono stati, come sempre, gli allievi di tutte le classi guidati dalla docente di musica Annalisa Tommasi. Accurata preparazione, entusiasmo e viva partecipazione hanno contraddistinto i giovani musicisti che, durante il concerto, tra l’esecuzione di intermezzi alla chitarra, hanno anche recitato alcuni aforismi sulla musica scritti da alunni della classi terze, rendendo il tradizionale spettacolo una festa in cui  musica e parole si sono perfettamente integrate.