Domenica 18 novembre presso la palazzina comunale di Venegono Inferiore si è svolta la consueta festa per celebrare la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Si è trattato di un pomeriggio di gioco e divertimento che ha visto i locali del Comune insolitamente affollati dai più piccoli cittadini di Venegono Inferiore.

       

La nostra scuola era rappresentata dagli alunni e dagli insegnanti delle classi prime e seconde, generosamente affiancati dalle volontarie delle associazioni Good Samaritan e Karibujua, le quali hanno portato la loro esperienza nei villaggi dell’Uganda e del Kenya.

Quello scelto per la festa di quest’anno era il DIRITTO ALL’ISTRUZIONE e le volontarie, che hanno tenuto nelle scorse settimane dei laboratori in classe con gli alunni di prima e seconda, hanno raccontato quanto sia difficile ed impegnativo andare a scuola e studiare in un villaggio africano.

I bambini di prima si sono divertiti a ballare, a realizzare le maschere e a comporre i puzzle di alcuni animali africani, di cui hanno anche imparato il nome in lingua Swahili. Gli alunni di seconda hanno cantato una canzone e hanno costruito giocattoli con materiale di recupero.

 

Il pomeriggio si è concluso con una bella merenda per tutti.