Gli alunni delle classi seconde della Scuola Primaria Manzoni hanno affrontato a scuola il tema del DIRITTO AL CIBO occupandosi soprattutto dell’importanza di consumare frutta e verdura, e di scegliere prodotti di stagione.

     

L’hanno fatto in maniera divertente, giocando, leggendo filastrocche e ascoltando storie.

Una di queste è la storia di Reginaldo, il tirannosauro vegetariano che insegna ai bambini quanto siano importanti frutta e verdura.

Reginaldo è forte e muscoloso come tutti i T-rex che si rispettino, ma gli piacciono frutta e verdura e proprio non ce la fa a cambiare gusti solo per uniformarsi agli altri. Il piccolo sceglie dunque di cercare dei dinosauri vegetariani, ma gli erbivori non lo lasciano nemmeno avvicinare, così Reginaldo sembra destinato a rimanere di nuovo solo finché, con un gesto eroico, non conquista la fiducia e la stima altrui e ritrova la famiglia e gli amici.

E’ un libro davvero divertente che, da un lato sottolinea l’importanza di una dieta sana ed equilibrata, ma che insegna anche il coraggio di rimanere fedeli a se stessi nonostante le proprie differenze dagli altri, e soprattutto anche quando questa diversità rischia di isolarci, e che celebra l’amore per la propria famiglia e gli amici.

STORYTELLING CON CUBETTO

Per l’occasione Cubetto si è travestito da Reginaldo e ha preparato per i bambini tanti indovinelli “vegetariani”.

     

Una volta risolti gli indovinelli, non restava che programmare il percorso per guidare Reginaldo sulla griglia alla ricerca dei suoi tanto amati frutti ed ortaggi.

     

      

     

Cubetto è un piccolo robot di legno che permette la scoperta dei concetti basilari della programmazione visuale a blocchi ed esegue le sequenze impostate sull’interfaccia con l’aiuto di pulsanti colorati.

      

Gli alunni lo avevano già utilizzato a scuola durante le lezioni di tecnologia.

La mascotte della festa ha aiutato i bambini a realizzare frutti  di carta 3D.