Mattinata di divertimento per i ragazzi e le loro famiglie in occasione della festa di fine anno tenutasi sabato 18 maggio, presso l’Auditorium della Scuola Secondaria di Primo Grado A. Ferrarin.

Il momento tanto atteso, soprattutto dagli alunni, è stato introdotto dai saluti del Sindaco Ambrogio Crespi e della Vicepreside Paola Molino i quali, dopo aver ringraziato allievi, genitori e docenti che hanno contribuito a realizzare una tombola, gioco da tavolo di tradizione tutta italiana, hanno dato il via alle estrazioni. Ricche sorprese e fantastici premi hanno amplificato il coinvolgimento dei giocatori: tra le vincite più ambite un trolley, uno smartwatch, un enorme cesto di frutta, una Nilox mini up, cuffie wireless, un salame gigante e tantissimi altri premi portati da  ragazzi e commercianti della zona che, come negli anni passati, hanno partecipato attivamente alla preparazione della festa.

Evento gradito e inaspettato è stato la proclamazione  dei vincitori dei giochi matematici, in cui hanno brillato le eccellenze che hanno rappresentato l’istituto durante le fasi regionali.

I genitori sono intervenuti numerosi e divertiti dall’entusiasmo dei ragazzi di tutte le classi che, fino alla fine, hanno sperato di accaparrarsi uno dei tanti premi messi in palio.

Infine, il Comitato genitori, che anche questa volta non ha smentito la sua attiva e proficua collaborazione, per la felicità di tutti ha preparato una deliziosa merenda a base di pane e nutella.

La festa di fine anno ha pienamente rappresentato un modo festoso per salutarsi e per condividere una mattinata diversa in allegria e spensieratezza.