I genitori ti insegnano ad amare, ridere e correre. Ma solo entrando in contatto con i libri, si scopre di avere le ali.
(Helen Hayes)

 

Le scuole primarie e secondarie del nostro Istituto si sono iscritte alla nuova edizione di Io Leggo Perché, un’iniziativa che ha lo scopo di favorire lo sviluppo delle biblioteche scolastiche attraverso la donazione di libri da parte dei genitori e degli editori.

Le scuole possono scegliere tre librerie con cui gemellarsi e quelle abbinate al nostro Istituto sono:

  • Libreria Ferrario di Tradate
  • Libreria “San Giorgio e il drago” di Venegono Superiore
  • Libreria “Potere ai bambini” di Varese.

Chiunque può recarvisi per donare un libro alla scuola che preferisce, ma è auspicabile che soprattutto i genitori dei nostri alunni diano il buon esempio.

Per farlo c’è tempo dal 20 al 28 ottobre e ogni libreria raccoglierà i libri donati in attesa di consegnarli alle scuole le quali, però, possono contare anche su un altro piccolo gruzzolo di libri.

Gli editori, infatti, doneranno lo stesso quantitativo di libri acquistati nelle librerie e questi verranno suddivisi equamente tra tutte le scuole partecipanti.

La manifestazione offre a scuole e librerie anche la possibilità di creare degli eventi volti ad incentivare la lettura e il prossimo 27 ottobre le classi che aderiranno al progetto potranno incontrare la giornalista e scrittrice Cristina Obber, presso la libreria di Varese Potere ai bambini, specializzata in letteratura per l’infanzia.

       

L’evento farà parte di un contest che vedrà le scuole partecipanti contendersi un ulteriore gruzzolo di libri.

Buona fortuna a noi,dunque, e buona lettura ai nostri ragazzi!

 

Per approfondire:

https://www.illibraio.it/varese-nuova-libreria-603031/

 

http://www.dols.it/2017/09/15/cristina-obber-i-diritti-violati-da-cristina-obber-i-diritti-violati/

 

http://m.ilgiornale.it/news/2015/03/23/io-amani-sepolta-viva-in-siria-ho-riconquistato-in-italia-la-mia-liber/1108438/